Mese: Novembre 2016

Hal Lasko, il pixel painter

Come un vecchio software di disegno può “ridare la vista” a un vecchio pittore In un mio articolo di un anno fa raccontavo la storia di Michael Grills, giovane illustratore canadese che aveva trovato un modo sorprendente – per non dire innovativo – di continuare a fare il suo mestiere nonostante l’artrite lo avesse prematuramente …

Miyazaki, innovare con l’analogico

Di recente sono tornato in Giappone, Paese che amo e che adoro fotografare. Ho approfittato dell’occasione per visitare di nuovo il Museo d’Arte Ghibli a Mitaka, che quest’anno celebra i 15 anni dall’apertura ed è stato rinnovato in alcune parti da quando c’ero stato nel 2011. Se siete appassionati di cinema, di Giappone, o di …

Esponenzialità, persone e mobilità elettrica

“Benvenuti in un’epoca di cambiamento esponenziale”. Inizia così il famoso libro Exponential Organizations di Salim Ismail. Questa è un’epoca dove le tecnologie diventano sempre più potenti ed economiche e alcune aziende – grazie alla loro capacità di lavorare in modalità open – sono più veloci, più agili e più efficienti delle aziende tradizionali. Queste aziende …

¡Hagamos las maletas!

¿Por qué la idea de organizar un viaje es más emocionante para unos que para otros?… ¿Será porque viajar nos hace salir de nuestra zona de confort? Si esta hipótesis es cierta, puede que la idea de viajar no sea una banalidad… de ser un viaje a otro país, puede convertirse en un desafío a …

AI and free will

The past computer victory in the Google DeepMind challenge made me wonder if this talking about true AI makes sense at all. First of all, against what level of intellect are we measuring computers? If we think about geniuses like Einstein, we might argue that computers are not there yet. But what about the average …