Tag: cambiamento

Open Innovation: le professionalità per attivare il paradigma

Nel 2004 ero in stage al Centro Ricerche Fiat, quando per la prima volta mi capitò per le mani questo libro rosso e bianco di Chesbrough. Era uscito da poco e la copia che avevo per le mani era stata “trafugata” (presa in prestito) dalla Sant’Anna di Pisa. Ora passava di mano in mano, in …

Open Innovation: le aziende sono davvero pronte?

Henry Chesbrough, nel libro “The era of open innovation” (2003), teorizza la necessità delle aziende di aprirsi al mondo esterno (università, fornitori, clienti, laboratori di ricerca, startup) confrontandosi e scambiando know how in modo da produrre innovazione. Il caso scolastico per eccellenza di Open Innovation è quello di Procter & Gamble, che dal 1999 – …

Che sia l’anno degli smart citizen …

Sul sito Agenda Digitale è stato pubblicato un articolo di Michele Vianello, digital evangelist di Ars et Inventio, con i suoi auspici per il 2016, un anno che, a suo dire, dovrà segnare una maggior presa di consapevolezza da parte degli smart citizen, dopo aver registrato il flop delle smart city a causa di politiche …

Le organizzazioni esponenziali nel nostro quotidiano

Abbiamo affrontato più volte il tema delle organizzazioni esponenziali, anche attraverso le testimonianze degli ospiti del nostro evento bimestrale “Pensieri Esponenziali”, nel quale le tematiche analizzate dalla Singularity University vengono discusse e approfondite all’interno del nostro Spazio Innovazione. Tuttavia, vorrei ribadire in questo articolo la definizione di organizzazione esponenziale riportata nel libro “Exponential Organizations” di …

Michael Grills, da illustratore finito ad artista esponenziale

Michael Grills è un bravo illustratore canadese. Il suo stile piace ai clienti: uno stile che si è evoluto seguendo le tendenze artistiche, le richieste professionali, l’intuito, le velleità, il talento… Insomma la consueta strada evolutiva che porta una semplice passione per il disegno a diventare una complessa professione a metà strada tra l’arte e …

Sostenibilità e valore per il cliente

Un paio di settimane fa, ero al Sole 24 Ore, a coordinare una giornata sul tema Innovazione e Sostenibilità, nell’ambito del Master di Innovation Management. La giornata si è tenuta il giorno dopo l’ammissione da parte dei vertici di Volkswagen di aver truccato i test per le emissioni di CO2: un caso in cui l’innovazione …

Holacracy: distruzione del paradigma gerarchico o confusione organizzativa?

Tempo fa, un collega mi ha parlato dell’olacrazia (holacracy), un “nuovo” modello organizzativo che mira a superare ogni gerarchia e a democratizzare le decisioni. La cosa mi suonava abbastanza nuova ma, essendo di indole incline a questa linea di pensiero, ho voluto approfondire la questione e capire come funziona, in teoria e in pratica (e, …

All you need is… innovation

La leadership incontrastata dei Beatles lungo tutto il periodo della loro attività non è stata casuale, è stata il risultato di numerose innovazioni. Eccone 10: Tutti i componenti del gruppo cantano e suonano: innovazione di team working Fino agli inizi degli anni ’60 i gruppi di successo erano costituiti da componenti specializzati in un solo …

Exponential organization e Cyber Crime, l’innovazione non più nell’ombra

Nel suo Exponential Organizations, Salim Ismail non lesina spunti, aneddoti e contenuti significativi sul nuovo modello organizzativo delle aziende del futuro e che rappresenta il punto di partenza per molte riflessioni su come sta evolvendo la nostra società. Il cambiamento che stiamo affrontando ha, però, un qualcosa di diverso rispetto alle trasformazioni avvenute nel XX secolo, …

In futuro sarà illegale guidare un’auto?

Da anni ormai diverse case automobilistiche si interessano alle “self-driving car“: Audi nel 2009 ha presentato una TTS in grado di raggiungere la cima del Pikes Peak (20 km e 156 tornanti) in 27 minuti. Nel 2014 una RS7 a guida autonoma ha percorso l’Hockenheimring sfiorando i 240 Km/h. A inizio 2015, una A7 automatizzata ha guidato per …