Tag: cultura

Ivan Ortenzi al Vivaio Visionary Forum

Il 19 maggio 2017 si è tenuto presso la triennale di Milano il Vivaio Visionary Forum, un’iniziativa con l’obiettivo di trovare e sostenere idee e progetti innovativi che da Milano possano conquistare il mondo in ambito culturale, artistico, imprenditoriale. Molti speaker di rilievo hanno portato il loro contributo di esperienza e di visione, tra gli …

Chi ha paura dell’innovazione?

La paura, spesso generata ad arte da interessi non sempre facilmente riconoscibili, è un freno all’innovazione con motivazioni di breve ma impatti (anche devastanti) nel lungo periodo I periodi di crisi sono innegabilmente forieri di grandi idee che nascono da una spinta logica e naturale verso il cambiamento, nella speranza di portare soluzioni che dovrebbero …

Il successo fluido

Dalla Xerox alla Pixar, quando la mente rende vero l’impossibile Ogni mestiere ha i suoi guru e le sue bibbie: gli architetti consultano il Neufert, i registi il Mereghetti, i velisti il Glénans. Chi si occupa di innovazione, difficilmente non conosce un certo libro che viene dal mondo dei cartoni animati e dell’animazione CGI: Creativity, …

The Artistic side of Digital Impact

Is a fact that most of our relationships, expectations and habits have changed rapidly as a result of the digital revolution we are immersed in. But can we predict the limits, impact and scope of it? I guess it will be a hard work to do. In this article, I would like to talk about …

Il Return On Talent nella misura del valore d’impresa

L’intangibile che pesa È “pulizia del movimento, il concetto zen per cui il miglior tiro con l’arco sorprende per primo il tiratore”. È “animale, non razionale”. È quel colpo giusto che manda la palla in goal, come “il surfista, quando entra nel punto migliore dell’onda: ce ne sono altri ma soltanto uno è il punto …

Le buzzword del 2017

Quali saranno le buzzword dell’innovazione del 2017? Tra serio e faceto, ed in rigoroso ordine alfabetico, ecco le mie previsioni con indicazione di trendyness e di rischio di fad (elegante termine inglese che indica “una moda collettiva che però sarà di breve durata e di scarso impatto”). La lista non ha alcuna pretesa di essere …

Da “Teorema” una lezione di leadership

Marco Ferradini ne ha fatto un teorema. “Prendi una donna, trattala male. E sta sicuro che lei t’amerà”. Era il 1981 e una delusione d’amore porta il cantante a scrivere un testo ancora oggi simbolo di relazioni tormentate, fatte di leve e sentimenti contrastanti ma capaci di generare coinvolgimento. “Dosa bene amore e crudeltà. Chi …

Cosa facciamo con tutti questi modelli?

Negli ultimi 15 anni le professioni si sono evolute ad una velocità nettamente superiore al passato, obbligando a continui aggiornamenti e approfondimenti di materie dai confini sempre meno definiti. Anche io e i miei colleghi, in tema di innovazione, ci troviamo frequentemente a leggere testi e a confrontarci per tenere il passo dei cambiamenti, delle …

Hal Lasko, il pixel painter

Come un vecchio software di disegno può “ridare la vista” a un vecchio pittore In un mio articolo di un anno fa raccontavo la storia di Michael Grills, giovane illustratore canadese che aveva trovato un modo sorprendente – per non dire innovativo – di continuare a fare il suo mestiere nonostante l’artrite lo avesse prematuramente …

Miyazaki, innovare con l’analogico

Di recente sono tornato in Giappone, Paese che amo e che adoro fotografare. Ho approfittato dell’occasione per visitare di nuovo il Museo d’Arte Ghibli a Mitaka, che quest’anno celebra i 15 anni dall’apertura ed è stato rinnovato in alcune parti da quando c’ero stato nel 2011. Se siete appassionati di cinema, di Giappone, o di …